fbpx

Bordo macchina

Bordo macchina2020-06-10T15:10:57+02:00

Il quadro elettrico  bordo macchina  è, secondo la definizione della ANIE, :

 

la parte dell’equipaggiamento elettrico che normalmente viene utilizzata dall’operatore della macchina.

(da Guida tecnica QUADRI ELETTRICI PER BORDO MACCHINA – ANIE ENERGIA )

 

Un quadro elettrico a bordo macchina è prima di tutto un quadro elettrico.
Ha, quindi, al suo interno, tutte quelle apparecchiature e dispositivi di potenza e  di controllo senza le quali la macchina/la linea/l’impianto non potrebbero funzionare.
Ad esempio, interruttori di manovra, contatori, interruttori automatici, azionamenti, relè, controllori programmabili, dispositivi di misura e regolazione.

La dicitura “bordo macchina” invece si riferisce a tutti quegli organi di:

  • Comando (selettori di avviamento, pulsanti di arresto, pulsanti di azionamento…)
  • Segnalazione (lampade spie rosse e gialle, dispositivo luminosi, avvisatori acustici)

La progettazione, costruzione, collaudo  di questa tipologia di quadro deve seguire ed essere conforme a tutte le indicazioni di linee guida internazionali nonchè (ovviamente) tutte le disposizioni legislative nazionali in tema (soprattutto) di sicurezza.

Un esempio è il dimensionamento termico (di cui trovi un approfondimento qui)

 


Scopri qui  come Elteco  “fa” un quadro elettrico e le sue  applicazioni.