I costi di NON fare automazione

I costi di NON AUTOMAZIONE

Fare automazione, lo sappiamo tutti ha un costo… e non mi riferisco solamente al prezzo del progetto di automazione industriale in se stesso, quel numero in euro  che di solito trovi in fondo all’ultima pagina dell’offerta del tuo fornitore. 

Ci sono i costi di cambiamento, di formazione, di addestramento… tutto questo lo sai.

Non è solo il costo del PLC o del revamping o dello SCADA o della programmazione del software. 

Il costo complessivo più o meno lo sai. 

Ma sai anche quali sono i costi che ti troveresti ad affrontare in caso che tu decidessi di NON fare automazione?

Alla fin fine… va bene anche così, ti hanno detto in direzione. 

Hai mai sentito parlare della rana bollita?

La storia è questa. Una rana cade in un pentolone di acqua appena tiepida. Ci sta benone!  …e si mette in panciolle.

L’acqua comincia a scaldarsi… e la rana non se ne accorge. Ad un certo punto l’acqua sta per bollire, la rana se ne accorge ma è troppo debole per saltare fuori. 

E’ quello che accade in tutte le fabbriche. 

1. Inefficienze crescenti in fabbrica

Le inefficienze, all’inizio trascurabili,   hanno l’incredibile tendenza a moltiplicarsi, ad aumentare vertiginosamente, fino a che le perdite di qualità e e gli aumenti dei costi sono molto significativi. 

 Fare automazione è come dare una secchiata d’acqua fredda, fare il punto della situazione ed automatizzare tutto quello che potrebbe dare adito a inefficienze. 

2. Costo del lavoro in aumento e produttività in discesa

Stai rimandando l’investimento in automazione nella tua fabbrica? Preparati ad aumentare il costo del lavoro.  

In molti settori, c’è scarsità di persone disponibili a lavorare in fabbrica.
A volte bastano le dimissioni di una persone in un reparto per mettere a rischio la produttività! 

D’altro canto, con una automazione ben pensata, progettata e gestita un operaio può lavorare su due linee o macchinari contemporaneamente, diminuendo, ad esempio, l’urgenza di ricercare nell’immediato una eventuale risorsa aggiuntiva. 

3. Perdita di precisione e aumento dei costi di non qualità

 

Fare errori è normale: fa parte dell’essere umano. Secondo uno studio, l’essere umano medio può  avere fino a quattro pensieri contemporaneamente, ma ne può eseguire solamente due! 

Ma allora perché aggiornare manualmente ricette, processi aziendali, set up delle macchine quando una automazione ben diretta più trovare, caricare, gestire da solo i parametri? 

Individuare i micro processi produttivi manuali o semi-manuali che generano errori e sostituirli con processi automatizzati aumenta la qualità del lavoro e dei pezzi prodotti. 

 Fare automazione è come dare una secchiata d’acqua fredda, fare il punto della situazione ed automatizzare tutto quello che potrebbe dare adito a inefficienze. 

5 . Aumento dei costi di materie prime

In questo periodo storico tutti noi , in qualunque settore, ci troviamo a subire gli aumenti vertiginosi delle materie prime. Questo significa che ogni spreco in fabbrica si traduce non solo come un allungamento dei tempi di produzione ma anche come un enorme costo di materia prima che era possibile limitare. 

Hai visto qualcosa di interessante per la tua fabbrica 4.0?

Possiamo aiutarti!

Mandaci un messaggio o telefona ora

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
2022-07-25T16:52:27+02:00