Progettazione quadri elettrici e realizzazione

Home/Soluzioni e servizi/Progettazione quadri elettrici e realizzazione
Progettazione quadri elettrici e realizzazione 2017-12-20T18:43:26+00:00

I quadri elettrici di potenza e le cassette di comando a bordo macchina sono le apparecchiature elettriche con le quali l’operatore comanda e/o controlla
il macchinario industriale.

Ecco perché la progettazione e assemblaggio di un quadro richiede  elevatissimi standard di :

  • funzionalità
  • sicurezza
  • affidabilità

Senza trascurare la caratteristica della velocità: I quadri elettrici relativi a pannelli di controllo o bordi macchina devono essere commissionati, progettati, costruiti, assemblati, cablati e consegnati nel più breve tempo possibile.

Tecnici e elettricisti Elteco costruiscono e assemblano i relativi quadri elettrici. In particolare:

  • Quadri di automazione di comando e controllo
  • Quadri gruppo potenza
  • Quadri per  PLC
  • Quadri modulari di comando
  • Quadri bordo macchina
  • Quadri di distribuzione
  • Power center
  • Quadri MCC

Tutto il mondo legato agli schemi elettrici è parte integrante delle soluzioni di automazione industriale. Ecco perché disegniamo il singolo schema elettrico e costruiamo il singolo pannello di controllo ma siamo in grado di progettare e consegnare un intero sistema di
automazione industriale.

“Si dipinge col cerviello et non con le mani”
Michelangelo
(a proposito di quadri)

LA DOCUMENTAZIONE DEI QUADRI ELETTRICI

Ogni quadro elettrico  ha come documentazione a supporto:

  • il fascicolo tecnico:
    • Utilizzo della simbologia CEI;
    • Stesura dello schema con software CAD elettrico;
    • Calcoli del dimensionamento dei cavi e della temperatura di lavoro dei quadri elettrici con strumenti dedicati.
  • verbale di collaudo;
  • dichiarazione di conformità del quadro alla norma CEI EN 61439-1 e 61439-X
  • tutte le documentazioni richieste dalla direttive e dal cliente.

“PERCHÈ DOVREI AFFIDARVI LA PROGETTAZIONE E LA COSTRUZIONE DEI QUADRI ELETTRICI?”

Questa è una domanda che, soprattutto nel caso dell’ufficio acquisti di aziende costruttori di macchine, ci sentiamo fare spesso!

Ecco perché in sintesi:

  • Commenti/foto  per una miglior comprensione dello schema elettrico. I nostri schemi elettrici sono leggibili anche da chi non ha partecipato attivamente alla progettazione. Ogni passaggio è adeguatamente commentato. Fai questa prova. Chiedi all’ufficio tecnico di trovare e leggere gli schemi elettrici fatti da un qualunque fornitore  e chiedi: sono comprensibili?
  • Completa documentazione di supporto. Non abbiamo nulla da nascondere: tutta la documentazione di supporto viene adeguatamente redatta e consegnata.
  • Stesura dello schema con software CAD elettrico.
  • Calcoli del dimensionamento dei cavi e della temperatura di lavoro dei quadri elettrici con strumenti dedicati.
  • Utilizzo della simbologia CEI.